Il bosco delle fate

L’Aspromonte è un labirinto di tracce, piste e sterrate di varia natura. La presenza umana fin dai tempi antichi, la storia complessa del territorio ed i tanti popoli che lo hanno abitato ed animato, ci consegnano un’eredità preziosa. Proprio su alcune di queste si sviluppano degli itinerari ciclo escursionistici di varia difficoltà. Il bosco delle […]

Le terre alte

L’Aspromonte è un labirinto di tracce, piste e sterrate di varia natura. La presenza umana fin dai tempi antichi, la storia complessa del territorio ed i tanti popoli che lo hanno abitato ed animato, ci consegnano un’eredità preziosa. Proprio su alcune di queste si sviluppano degli itinerari ciclo escursionistici di varia difficoltà. Ci sono percorsi […]

Da Gambarie a Reggio

Esiste una Calabria che non ti aspetti, che va al di là dei 700 km di coste e delle meravigliose spiagge. E’ la Calabria dei Parchi, fatta di montagne, boschi e rocce stupefacenti. La Ciclovia dei Parchi Calabria l’attraversa, consegnandoci ad ogni tappa un poco di questo stupore, in un territorio dall’altissima biodiversità ed ambientazioni […]

Da Canolo a Gambarie

Esiste una Calabria che non ti aspetti, che va al di là dei 700 km di coste e delle meravigliose spiagge. E’ la Calabria dei Parchi, fatta di montagne, boschi e rocce stupefacenti. La Ciclovia dei Parchi Calabria l’attraversa, consegnandoci ad ogni tappa un poco di questo stupore, in un territorio dall’altissima biodiversità ed ambientazioni […]

Da Mongiana a Canolo

Esiste una Calabria che non ti aspetti, che va al di là dei 700 km di coste e delle meravigliose spiagge. E’ la Calabria dei Parchi, fatta di montagne, boschi e rocce stupefacenti. La Ciclovia dei Parchi Calabria l’attraversa, consegnandoci ad ogni tappa un poco di questo stupore, in un territorio dall’altissima biodiversità ed ambientazioni […]

Pentedattilo

Arroccato sulla rupe di Monte Calvario, tra le fiumare Annà e S. Elia, a circa 30 km a sud del centro cittadino di Reggio Calabria, Pentedattilo è uno dei più pittoreschi e caratteristici borghi della Calabria meridionale. La singolare morfologia della roccia a forma di mano con cinque pinnacoli che sovrastano l’abitato (il suo nome […]

Roghudi

Difficile spiegare a chi non c’è mai stato cosa sia Roghudi, il più famoso paese abbandonato della Calabria. La sua posizione è incredibile, aggrappato ad un costone che si inietta nella fiumara Amendolea, dove l’abitato segue la linea di crinale fino quasi all’impossibile. L’abbandono risale agli anni 70’ e le ragioni sono molte, complesse e […]

Gallicianò

Il piccolo borgo ellenofono conta solo una cinquantina di abitanti e si trova nella fascia pedemontana dell’Aspromonte sud orientale è il luogo dove la lingua Greco-Calabra meglio si conserva e si è conservata e non è raro incontrare qualcuno che parli o che comunque lo usi nelle situazioni domestiche. Arroccato a 500 metri sul livello […]

Gerace

Il Parco dell’Aspromonte protegge e valorizza un patrimonio inestimabile e non solo naturalistico. Nell’entroterra ionico su una rupe alta 480 m s.l.m. sorge questo suggestivo centro di grande interesse per il suo patrimonio storico-artistico, per questo definita “Firenze del Sud” o “Città dalla cento campane”. La città fu fondata da profughi della vicina Locri fra […]

Bova

Bova, arroccata a 900 metri di altezza sul versante sud orientale aspromontano, domina l’area grecanica. La storia della “rocca” dove risiede parte dell’abitato ed i resti del Castello Normanno sembrano affondare le radici addirittura nel neolitico. Diverse quindi le presenze e le dominazioni, ma più di tutte oggi si ricorda l’impronta orientale. Difatti Bova fu […]